Seguimi sui Social

 

Cosa vedere a Fiuggi e dintorni

Cosa vedere a Fiuggi e dintorni:

Dove si trova Fiuggi

Fiuggi è un meraviglioso comune situato nella provincia di Frosinone nel suggestivo territorio del Lazio. Questa bellissima città è rinomata per la straordinaria Acqua di Fiuggi, che sgorga tra le affascinanti montagne circostanti. Questa acqua, utilizzata in Italia da secoli, è celebre per le sue incredibili proprietà terapeutiche naturali.

Fiuggi è realmente separata in due diverse cittadine. Una è una classica località medievale in collina, tipicamente italiana. L’altra invece, situata a una leggermente minore altitudine, è una moderna città termale chiamata Fiuggi Terme, risalente al 20° secolo. L’acqua proveniente da Fiuggi Terme viene messa in bottiglia e distribuita in tutto il territorio italiano con il famoso marchio Fiuggi.

Come arrivare a Fiuggi Terme

AutoPer raggiungere Fiuggi dal Nord o dal Sud, è necessario prendere l’Autostrada del Sole (A1) e prendere l’uscita “Anagni-Fiuggi Terme”. Da questo punto, prendere la Superstrada Anticolana che vi porta al centro termale a 17 km.
TrenoFiuggi è collegata a Roma (Stazione FS – Roma Termini) da un servizio treno + bus. Da Roma Termini, prendere la linea ferroviaria Roma-Napoli via Cassino-Caserta, fino alla stazione ferroviaria di Anagni-Fiuggi.

Cosa visitare a Fiuggi oltre le terme:”Le attrazioni principali di da non perdere”

 

1.Fiuggi Fonte

Questa sorgente è considerata il luogo ideale per raggiungere il benessere totale ed è qui che si trovano le autentiche cure termali, da fare al mattino a stomaco vuoto. Ci sono centinaia di fontane disponibili che possono accogliere fino a 25 mila persone. Inoltre, troverai anche bar, aree verdi in cui poterti riposare e elementi architettonici da visitare e ammirare. E il bello è che il complesso è anche accessibile ai disabili, che solitamente sono ostacolati dalle barriere architettoniche. La Fonte Bonifacio VIII, che è stata progettata dall’architetto Garibaldi Burba all’inizio del Novecento, è stata poi rinnovata negli anni ’70. È aperta tutto l’anno, anche durante i mesi invernali, e all’interno del Centro Urologico Terme di Fiuggi puoi anche effettuare visite specialistiche urologiche e esami ecografici.

 

2.Fiuggi Città e Borgo Medievale di Fiuggi

Fiuggi

Esplorare le pittoresche atmosfere medievali nel cuore di Fiuggi ti catapulta in suggestivi vicoli tortuosi, costellati di case storiche, chiese, archi, piazzette e scalinate di pietra. Durante certi momenti della giornata, ti concederai solo il piacere delle tue orme come unica compagnia.
Uno dei luoghi imperdibili a Fiuggi è il suggestivo vicolo Baciadonne.
E non puoi lasciarti sfuggire l’opportunità di rilassarti presso la Fonte Bonifacio VIII, immersa in un incantevole parco che ti regalerà momenti di pura serenità e unica tranquillità.

3.Lago di Canterno

.Lago di Canterno

Il fascino del Lago di Canterno persiste intatto. Immerso tra foreste di querce, cerri e alberi a foglie larghe, offre l’opportunità di ammirare uccelli come il garzetta, il tarabuso e il folaga. Un luogo di grande valore paesaggistico, ricco di piante e animali, perfetto per una rigenerante passeggiata all’aperto.

4. Fumone e il suo Castello

Fumone e il suo castello ricco di affascinanti storie. L’atmosfera di questo piccolo borgo è già di per sé stimolante per scoprire questa incantevole località sulle colline del Lazio. Non dovreste assolutamente perdervi una passeggiata tra i tortuosi vicoli e una visita al Castello per ammirare una vista panoramica straordinaria.

5.Rainbow MagicLand

Rainbow MagicLand è il parco a tema più grande di Roma, inaugurato nel 2011 e creato dalla società italiana Alfa Park, I 60 ettari del parco Rainbow MagicLand sono divisi in sei diverse aree tematiche, offrendo un totale di 35 attrazioni, 3 teatri e 28 punti di ristoro.

 

6.Chiesa parrocchiale di Regina Pacis

Chiesa parrocchiale di Regina Pacis

Ubicata in centro, questa chiesa ti lascia di stucco per quanti mosaici trovi al suo interno. La volonta del ministro provinciale dei frati cappuccini del Lazio, padre Domenico Arsenio, di costruire la Regina Pacis non fu immediatamente realizzata a causa del terremoto del 1915 e dell’entrata in guerra dell’Italia nello stesso anno. Tuttavia, nel giugno 1917 i lavori ebbero finalmente inizio e si benedisse la prima pietra. Nel luglio del 1922, si svolse la cerimonia di consacrazione della Regina Pacis. Il progetto fu ideato dall’ingegnere Garibaldi Burba, già responsabile del progetto dell’albergo Palazzo della Fonte.

 

7.Palazzo Comunale di Fiuggi

Palazzo Comunale di Fiuggi

453Normal AI writing

 Il municipio di Fiuggi si affaccia sulla vivace piazza Trento e Trieste, fiancheggiato dal sontuoso Grand Hotel progettato dall’architetto Luigi Ridolfi tra il 1925 e il 1926. I suoi dettagli architettonici rispecchiano l’eleganza del Rinascimento, come il grazioso portico a tre arcate e un incantevole balcone. In cima all’edificio, spicca maestosa la torre dell’orologio con i merli che sembrano toccare il cielo.

 

Le Terme di Fiuggi

Le Terme di Fiuggi

Un vero gioiello della zona sono le acque termali provenienti dalla sorgente Bonifacio VIII. Questa fonte è conosciuta da secoli per le sue proprietà terapeutiche e oggi è possibile godere di queste meravigliose acque in un moderno e spazioso centro termale, progettato dall’architetto Luigi Moretti negli anni ’60. Qui potrete rilassarvi completamente, immersi nella bellezza della natura, con la possibilità di godere dei benefici dei bagni termali, delle zone relax e di una vasta scelta di ristoranti. Inoltre, non mancano numerose attività ricreative come concerti e spettacoli teatrali. Prenditi il tuo tempo per rigenerarti e goderti al massimo tutto ciò che il centro termale ha da offrire.

Dove dormire a Fiuggi

Booking.com
Cosa vedere a Roma
Cosa comprare a Napoli
COME RISPARMIARE CON BOOKING.COM

Lascia un commento